Festa di accoglienza a scuola, “per costruire uomini vivi”

Venerdì pomeriggio abbiamo riaperto le porte a tutti per la festa di accoglienza. C’erano tanti alunni e tanti genitori pronti a iniziare un nuovo anno scolastico insieme. Prima di entrare a scuola, don Guido Randon, il nostro rettore, ha parlato ad alunni e genitori: “Siamo qui per costruire uomini vivi – ha detto prima di presentare il corpo docente – e gli uomini vivi sono quelli che vogliono essere all’altezza delle esigenze del loro cuore”.
Alcuni nostri allievi hanno poi rappresentato una scena di Pinocchio in inglese con la collaborazione delle maestre della Pingu’s English School di Bassano.
I ragazzi, felici di ritrovarsi dopo le vacanze, si sono sistemati nelle loro aule e hanno ricevuto i primi avvisi dagli insegnanti. È iniziata una nuova avventura, buon anno scolastico a tutti!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *